PER I 60 ANNI DI MARADONA, INIZIATIVA NEI PRESSI DEL CENTRO PARADISO

Venerdì 30 ottobre, chiunque volesse rendere omaggio al Pibe de Oro, potrà recarsi a Soccavo dinanzi alla sua ex dimora calcistica napoletana

di Tommy Totaro

 

 

In questo periodo così assurdo, durante il quale i pensieri positivi stentano a prendere forma, c’è una ricorrenza che, almeno a Napoli, riesce a regalare bei ricordi e buonumore, soprattutto tra i tifosi. Stiamo parlano dei 60 anni di Diego Armando Maradona, che tante splendide emozioni ha elargito alla nostra città durante la sua permanenza all’ombra del Vesuvio.

Ma i napoletani, si sa, non dimenticano e, nonostante quei tempi sembrano ormai lontani anni luce, il legame con Diego si riconferma forte e indimenticabile.

Ne è la prova la bella iniziativa organizzata dalla pagina Facebook “Centro Paradiso” per venerdì 30 ottobre, giorno del compleanno del Pibe de Oro, che si propone di rendere omaggio al mitico Diego nel pieno rispetto delle norme anti Covid. Niente assembramenti, dunque, né confusione.

“Il 30 ottobre celebreremo i 60 anni di Diego – si legge sulla pagina – con un ricordo nei pressi della sua dimora calcistica napoletana. L’azione a Soccavo vuole essere un omaggio al giocatore più forte di tutti i tempi per quello che ha dato alla nostra città, alla squadra e alla tifoseria, oltre a voler ricordare e attenzionare lo stato attuale dell’ex centro sportivo ormai in stato di degrado da più di 16 anni, indifferente alle istituzioni. Non daremo un appuntamento – continua – per evitare situazioni non adatte al periodo che stiamo vivendo. Non comunicheremo l’orario preciso in cui andremo… Sentitevi liberi di andare, e se andare, al Centro Paradiso in qualsiasi istante della giornata per ricordare Diego Armando Maradona con un qualsiasi oggetto”.

Chi volesse prendere parte all’iniziativa, caratterizzata dall’hashtag #Die60, potrà quindi recarsi autonomamente mercoledì 30 ottobre, a qualsiasi ora del giorno, in via Vicinale Paradiso 70 per un omaggio sentito al più grande calciatore di sempre portando con sé foto, vecchi poster, sciarpe, maglie autografate e qualsiasi altra cosa possa riportare alla mente l’intramontabile Diego Armando Maradona.


Bonus Pubblicita 600

 

 

 

 

 

 

Notizie simili