PIOGGIA DI RICONOSCIMENTI, PER LE ATLETE DELLA MIRAGE (foto)

di Tommy Totaro

Con le finali nazionali di “Rimini Ginnastica in festa”, si è concluso l’anno sportivo del Centro Mirage di via Risorgimento. Anche in questa occasione, la prestazione delle ginnaste di Soccavo è stata buona. Nonostante un infortunio hanno, infatti, lasciato alle proprie spalle circa 90 squadre, provenienti da tutta Italia.
E, andando a ritroso nel tempo, i riconoscimenti non sono di certo mancati. Per loro, pioggia di coppe anche al trofeo Partenope, tenutosi a maggio, che ha visto le atlete in fascia oro, argento e bronzo.
Tante, le competizioni da gennaio a giugno, che hanno visto impegnate le atlete della Mirage. Per quelle a squadra di serie D, confermate campionesse regionali LC: Arianna Citarella, Chiara Nevano, Alessandra Sbrescia, Ilenia Ramaglia, Raffaella Piacente e Lara Mancano, mentre per L. A., sono salite sul secondo gradino del podio le giovanissime: Sara Gaudino, Ludovica Vitale, Giusy Vivenzio, Francesca Ciotola e Raffaella Di Costanzo.
Tra le gare individuali, invece, il titolo di campionesse regionali è andato, nelle rispettive categorie a Giulia Crisci junior L.A; e sul terzo gradino del podio a Camilla Papaccio allieve L.A, Sara Gaudino junior 2LA, Giusy Vivenzio junior 3LA. Tra le competizioni di maggior rilievo, il titolo di campionessa regionale L D categoria Senior 1, è stato vinto da Raffaella Piacente, mentre sul terzo gradino del podio nella categoria Senior 2, si è piazzata Lara Mancano.
Nonostante il difficile anno, che ha vissuto lo sport, le ragazze della Mirage, non hanno mai interrotto né gli allenamenti né le competizioni, che il calendario federale proponeva. Ritornare sui campi, gareggiando pure in assenza di pubblico, è stata per tutte una grande emozione e i loro sorrisi sono stati la giusta carica e motivazione anche per i tecnici del team.
Il prossimo appuntamento, per tutte, è per il 6 settembre: tante, le competizioni che aspettano le atlete da settembre a dicembre, ma ora, spazio al meritato riposo per le vacanze estive.


Autonautica Epomeo

Notizie simili