NUOVO IMPIANTO IDRAULICO PER LA SCUOLA SCHERILLO

di Tommy Totaro

Dovrebbero iniziare a breve, i lavori di rifacimento dell’impianto idraulico del 54esimo circolo didattico Scherillo di via Stanislao Manna, che nella parte posteriore ospita la scuola dell’infanzia comunale Nuccio. L’intervento riguarderà il plesso centrale dell’istituto e prevede in particolare il restyling dei locali situati al primo e al secondo piano, destinati ai servizi igienici, con relativi impianti, utilizzati dagli utenti della scuola primaria. Lavori, che si sono resi estremamente necessari, visto che la costruzione in cemento armato risale alla fine degli anni Cinquanta e presenta, da tempo, caratteristiche strutturali e di finitura poco attente al risparmio energetico. Ma, soprattutto, nel corso degli anni in questa scuola si sono verificate numerose perdite dovute essenzialmente agli impianti e ad otturazioni riconducibili a un uso inappropriato dei sanitari o ad atti vandalici. Col passare del tempo si sono deteriorati inoltre rivestimenti e pavimenti, che richiedono quindi anch’essi una sostituzione totale.



Il progetto in questione prevede un costo complessivo pari a 100 mila euro, mentre per la realizzazione si stima una durata di 150 giorni naturali e consecutivi.

Obiettivo: miglioramento, adeguamento e potenziamento degli spazi in questione, con rifacimento dell’impianto idrico ed elettrico, di intonaci e massetti, posa in opera di pavimenti, rivestimenti e servizi igienici.

L’intervento definitivo/esecutivo, approvato dal Comune di Napoli, è stato individuato con delibera di giunta regionale n.503 del 22 settembre 2021 “Progetti per l’edilizia scolastica – Determinazioni urgenti. Legge regionale 3/2017 e Patto per lo Sviluppo della Regione Campania”.

Notizie simili