IL MAUSOLEO FUNERARIO DI VIA PIGNA. ECCO DI COSA SI TRATTA

Databile I secolo d.C.

Il mausoleo funerario di Soccavo si trova in via Pigna ed è databile I secolo d.C. In opera reticolata, pare si tratti di una struttura destinata alla sepoltura degli abitanti di un insediamento agricolo che sorgeva in zona. I dintorni di Neapolis infatti erano ricchi di caseggiati agricoli. Il mausoleo venne alla luce quando sono stati scoperti i resti di una villa di campagna di epoca repubblicana, sita lungo la via Antiniana che collegava Neapolis a Puteoli attraverso la collina del Vomero.

La struttura si compone di un muro in cui si trovano, disposte su 2 file, 10 nicchie. A sinistra del monumento, ce n’è una più grande con tracce di pittura, mentre sotto di essa si notano due livelli di pavimenti in cocciopesto. Qui furono rinvenuti anche 3 sarcofagi in muratura.



Notizie simili