ECCELLENZE PARTENOPEE PROTAGONISTE DEL CALENDARIO 2021 FIRMATO METI ACADEMY

Il 26 novembre, alle 18, la presentazione ufficiale sui canali social dell’associazione
di Tommy Totaro

 

Dodici eccellenze partenopee… per un anno all’insegna dell’Arte e dell’autenticità. Sarà presentato online, causa Covid, giovedì 26 novembre, l’esclusivo calendario 2021 firmato dall’associazione culturale Meti Academy, specializzata in formazione e sviluppo culturale, sia su territorio campano che nazionale.

Un originale lunario, giunto alla seconda edizione, che si propone di favorire virtuosi artisti locali, così da mostrare a tutti le loro abilità. Ogni mese, infatti, “ospiterà” un artista nostrano, impegnato in performance in cui mostra ciò che gli riesce meglio, immortalato per l’occasione dal fotografo Nicola Milano.

Dodici meravigliosi scatti, che vedono protagonisti: l’artigiana Rosaria Caldora; Francesca Caropreso ed Alessandra Lettera, specializzate in arte culinaria; l’illusionista e prestigiatore Mirko Corpo; il pizzaiolo Errico Porzio; la ricamatrice Anna Lana; i musicisti di Napulitanata; la costumista Assunta Climaco; lo scultore Pasquale Manzo; l’antiquario Paolo Longo; i ballerini di flamenco Manuela Iannelli e Antonio Campaiola; il writer Raffo Art e l’animatore Salvatore Scarpa.

Il progetto “Fucina dell’Arte”, questo il nome del calendario, interamente autofinanziato grazie al sostegno di alcuni sponsor e patrocinato dal Comune di Napoli – Assessorato ai Giovani, Patrimonio e Lavori Pubblici, vuole essere soprattutto un omaggio e un incoraggiamento all’arte, con la speranza che presto possano riprendere eventi, spettacoli e fiere.

Non a caso, il ricavato delle vendite del lunario sarà destinato alla creazione di un fondo dedicato agli artisti affinché si possa dar forma quanto prima a nuove iniziative di vario genere.

Intento della Meti Academy, con sede a Soccavo, che ha curato il progetto dall’ideazione alla realizzazione finale, è fondamentalmente quello di dare, attraverso uno strumento di uso comune e quotidiano, come un calendario, spazio e dignità artistica ad un sapere, ad un saper fare, ad un’arte andata spesso perduta e ora riscoperta per conquistare nuovi spazi e opportunità, da trasmettere a nuove generazioni di artisti “apprendisti”.

“Le foto – fanno sapere dall’associazione – colgono la vera anima dell’artista ritratto in un momento topico della sua espressione creativa o immortalato in una performance, il cui tema è “condividi la tua arte”.

Appuntamento da non perdere, dunque, per la presentazione (aperta a tutti) in anteprima del progetto è per giovedì 26 novembre, alle 18, sulle pagine social della Meti Academy.

 



Notizie simili