Al via “Chidren”, quiz per giovanissimi made in Soccavo

Dal 16 luglio sul web, il format ospitato dall’oratorio San Domenico Savio Dallo sport alla musica, dalla scienza ai videogame, passando per gli intramontabili cartoni animati. Saranno questi gli argomenti che ogni settimana, dal 16 luglio e per tutta l’Estate, vedranno sfidarsi a suon di risposte esatte due concorrenti per volta, durante il programma “Children”. Un nuovo e coinvolgente quizzone web tv, dedicato a giovanissimi dai 7 ai 12 anni, che andrà in onda sulla pagina Facebook di Soccavo magazine, nel GRUPPO  ma anche sul sito www.soccavomagazine.it e tramite Whatsapp.…

LO SAPEVATE? VIA DELL’EPOMEO….PERCHÈ SI CHIAMA COSÌ?

Il “cuore” del quartiere Soccavo è via dell’Epomeo, comunemente chiamata via Epomeo. Ma a cosa deve questo nominativo? Era la fine degli anni 50, quando quella strada cominciava a prendere forma grazie alla costruzione dei palazzi che, piano piano, sorgevano e creavano la prospettiva che oggi conosciamo, e che collega la zona vomerese con quella pianurese.  Ma il nome Epomeo? All’epoca ingegneri, architetti e dirigenti comunali si riunivano sul “Vallone” del Vomero, che oggi corrisponde alla zona che comprende via Caldieri e via Omodeo. Questi notabili, nell’indicare dall’alto il posto…

Hamšík se n’è ghiuto? No, me pare ch’è turnato…

Poesia di Vincenzo De Bernardo Hamsik se n’è ghiuto? No, me pare ch’è turnato, però, nun s’è cchiù allenato, ma qual è ‘a verità?   Chisto fatto ‘e “trase e ghiesce” a mme nun pare, proprio, buono, proprio a mità d’’a stagione, cu ‘e cinesi addà giucà?   Io me c’ero affezionato e cu mme, tant’ata gente, ca si era nu fetente…, no, nun ce voglio pensà!   Intanto, ‘o mister… Ancellotti, se n’addà fa na ragione, addà truvà ‘a suluzione, ‘o Napule nun po’ aspettà!

LA SQUADRA DEL SOCCAVO NEGLI ANNI ’50

Qui di seguito menzioniamo i nomi dei calciatori che componevano la rosa del Soccavo (Piazza San Pietro) Giovanni Castiglione e il figlio Alberto Salvatore Pintore Roberto Varriale Pietro Calandro Pietro Bozza Ciro Varriale (o’ bassotto) Vincenzo Piacente (o’ baccalaiuolo) Antonio Varriale (tre dete) Salvatore Cardone Giovanni Ariante (copertella) Pasqualino De Vincenzo (o’ pumpiero) Vincenzo Postiglione (o’ ninno)

TEST: CONOSCI SOCCAVO ?

A cura di Diego Vittoria   “A Napoli si piange due volte, quando si arriva e quando la si lascia”; con questa frase si ricorda uno dei film più belli e divertenti negli ultimi anni girati nella nostra terra,” Benvenuti al Sud”, ed è proprio cosi. La nostra è una terra magica, mitica, dove la commistione di culture e stili di vita genera una forte radicalità ed un senso di appartenenza unico probabilmente al mondo. Chi è napoletano, lo è dentro prima ancora che anagraficamente, lo è nei suoi modi…